(+39) 010 5221962 info@cds-genova.it

 

Un nuovo credito di imposta a favore di cuochi, pasticceri,
pizzaioli professionisti di alberghi e ristoranti

La Legge di Bilancio prevede un nuovo credito di imposta a favore dei cuochi professionisti di alberghi e ristoranti, commisurato al 40% delle spese sostenute per determinate tipologie di beni e servizi. Il bonus rientra nel pacchetto delle altre misure di sostegno a uno dei settori più colpiti dall’emergenza sanitaria ed economica legata al Covid-19.

 

Destinatari
Possono beneficiarne tutti coloro che esercitano l’attività di cuoco professionista presso alberghi e ristoranti: questo l’unico requisito per accedere al “bonus chef 2021”. Non importa, infatti, che gli stessi siano dipendenti o lavoratori autonomi con partita Iva, anche se non in possesso del codice Ateco 5.2.2.1.0, quello che individua specificamente la categoria dei “cuochi in alberghi e ristoranti”. Ciò significa che il bonus può essere fruito, ad esempio, anche da chi lavora nelle stesse strutture in qualità di pasticcere o pizzaiolo.

Caratteristiche
Sono ammissibili al credito d’imposta le spese sostenute dagli chef, nel primo semestre 2021, per l’acquisto di beni strumentali durevoli – cioè di macchinari di classe energetica elevata, utili per la conservazione la lavorazione, la trasformazione e la cottura dei prodotti alimentari e, in generale, di strumenti e attrezzature professionali per la ristorazione – ma anche per la partecipazione a corsi di aggiornamento professionale, strettamente funzionali
allo svolgimento dell’attività. L’agevolazione è fruibile nella misura del 40% dei costi sostenuti, e spetta fino a un massimo di 6mila euro, nel limite massimo di spesa complessivo di 1 milione di euro per ciascuno degli anni 2021, 2022 e 2023.

Modalità 
Il bonus è utilizzabile esclusivamente in compensazione tramite modello F24, è escluso da Irpef e Irap e non concorre alla determinazione del rapporto di deducibilità. Inoltre, può essere ceduto ad altri, compresi gli istituti di credito e gli altri intermediari finanziari.

 

Bonus Chef 2021: investire sul futuro
Call Now ButtonChiama Ora